29 4 2021

Avion Dogana informa: Temporanee Import / Export

Da oltre 25 anni la nostra azienda si occupa di spedizioni internazionali avvalendosi di un reparto interno specializzato in Dogana. Le competenze certificate di Avion su temi doganali rappresentano un reale valore aggiunto per i clienti che ci affidano la spedizione internazionali di merci, in Import e in Export.

Oggi vogliamo fare un piccolo focus sul Carnet A.T.A. (Admission Temporaire / Temporary Admission).

Cos’è?

Il Carnet Ata è un documento doganale internazionale impiegato nella temporanea esportazione e importazione di determinate categorie di merci.

A cosa serve?

Il Carnet Ata è correlato all’ammissione temporanea in un dato paese di alcune categorie di merci destinate a eventi temporanei quali esposizioni, fiere, congressi e manifestazioni, per un periodo prestabilito non superiore ai 12 mesi.

Dopo l’utilizzo in loco per finalità che presuppongono la riesportazione delle dal paese di destino, è prevista la loro successiva reimportazione nel paese di origine.

Com’è fatto?

Il documento, disponibile in lingua inglese e francese, è strutturato in modo da consentire fino ad un massimo di 4 viaggi.

Si presenta composto da una copertina verde e fogli di diverso colore che hanno lo scopo di evidenziarne le differenti funzioni:

  • 4 fogli souches (parte fissa) per utilizzo Export / re-Import
  • 4 fogli souches (parte fissa) per utilizzo Import Transit
  • 24 fogli volets (parte staccabile trattenuta dalla Dogana) per la dichiarazione doganale

Come va presentato?

In Italia l’emissione del Carnet Ata fa capo alla Camera di Commercio.

Il richiedente/esportatore, recatosi presso la sede territoriale di riferimento, dovrà presentare i seguenti documenti compilati:

  • Modulo di domanda Carnet Ata (messo a disposizione dalla stessa CCIAA)
  • Modulo di stipula della polizza assicurativa cauzionale (che garantisce i diritti doganali che si sarebbero dovuti versare nel paese di destinazione qualora la merce fosse stata nazionalizzata)

Al momento della sottoscrizione della polizza è richiesto il pagamento di un premio che varia in base al valore della merce; la conseguente ricevuta del versamento in c/c postale andrà allegata alla richiesta del Carnet Ata.

3 importanti aspetti di cui tenere conto!

  • Le merci esportate con Carnet Ata devono essere reimportate nel paese di provenienza entro 12 mesi
  • Il Carnet Ata va reso dopo l’utilizzo alla Camera di Commercio che lo ha rilasciato e, comunque, entro 8 giorni dalla scadenza del suo termine di validità
  • L’impresa titolare del Carnet Ata è esonerata dal prestare garanzia sui diritti doganali gravanti sulle merci da introdurre nello Stato di importazione temporanea.

La produzione di certificati e istanze da presentare per lo sdoganamento delle merci richiede tempo e competenze aggiornate sulle differenti normative in atto nei diversi Paesi.

Avion, in qualità di spedizioniere certificato AEO, assicura la semplificazione di molte procedure doganali connesse agli scambi internazionale delle merci.

Condividi questo articolo
Il nostro reparto Dogana è a vostra disposizione per assistenza nelle operazioni doganali e fiscali o per servizi di consulenza qualificata.
CONTATTACI